Vasily Legeydo – sulla situazione nel Manchester United.

Dopo due reti in due partite per la squadra, Marcus Rheshoffa si è trasformato in vittima di “Manchester United” e Jose Mourinho. Il Miracle Boy alla fine ha giocato nella squadra nazionale al centro dell’attacco, ha liberato e spedito immediatamente gli spagnoli e gli svizzeri per un regalo.

Rashford non dovrebbe lasciare il Manchester United. In un altro club di vertice, non otterrà così tante possibilità Foto: Evening Standard

Una folla di esperti ha stimato che le probabilità che il pulcino Louis Van Hal giochi “nove” con il live Romel Lukaku tendono a zero. Dopo di che, molte persone stimabili dal televisore, tra cui Alan Shearer e Jamie Carragher, consigliato Reshfordu cadde dal “Manchester” alla ricerca della pratica del gioco, l’atteggiamento giusto e la stabilità.

In Inghilterra, a loro piace saltare alle conclusioni, qualsiasi giocatore homegrown in possesso di un briciolo di talento per glorificare il futuro status di star – “il prossimo Cristiano Ronaldo” e, nel caso di junior “Manchester United” a questo si aggiunge l’epiteto Tali asterischi possono essere prodotti con altrettanta facilità nelle “speranze della nazione” e smentiti nei “fallimenti della stagione”.

Marcus Rashford ha fatto irruzione nello “United” due anni e mezzo fa a causa di un incidente – Marcial è stato ferito durante un riscaldamento – ed è subito diventato una sensazione. Quattro gol nelle prime due partite, la tecnica, la velocità e la passione – tutto questo non ha risparmiato il licenziamento di Van Gal, ma ha ispirato i fan.

Da allora, Rashford non si è arreso, ma è un po ‘confuso. Quasi non gioca la posizione dell’attaccante – ed è con questo che le affermazioni della maggior parte dei consiglieri che suggeriscono a Marcus di cambiare il club sono collegate. Per Mourinho Reshford nel migliore dei casi è il primo a sostituire il centro dell’attacco, ma Lukaku, e davanti a lui con Zlatan, “Manchester United” gioca a calcio, il che implica che agisce attaccante indietro al cancello e bussa la palla. Rashford non sa come spingere i difensori, soprattutto quando ha poco margine di manovra, quindi sono dovuto passare al fianco.