Il finalista di Wimbledon Milos Raonic si è ritirato dalle Olimpiadi di Rio citando problemi di salute, incluso il virus Zika.

Il canadese, settimo classificato al mondo, ha raggiunto il suo primo grand slam finale all’All England Club domenica, perdendo in serie dirette ad Andy Murray.

Ha scritto sulla sua pagina Facebook: “È con un cuore pesante che sto annunciando il mio ritiro dalla partecipazione ai Giochi Olimpici di Rio 2016. Milos Raonic dice che imparerà a perdere da Wimbledon a Andy Murray Per saperne di più

“Dopo molte discussioni con la mia famiglia e gli allenatori, sto prendendo questa decisione per una serie di problemi di salute, inclusa l’incertezza attorno al virus Zika.

“Questa è stata una scelta difficile e personale e non desidero che ciò influisca sulla decisione di qualsiasi altro atleta diretto ai Giochi.Vorrei ringraziare Tennis Canada e il Comitato Olimpico canadese per il loro continuo supporto.

“Sono molto orgoglioso di aver gareggiato per il Canada alle Olimpiadi estive di Londra 2012 e sul palcoscenico mondiale di diverse Davis Cup eventi. Non vedo l’ora di tifare per il Team Canada questa estate. ”

Raonic si unisce a numerosi giocatori di spicco nella scelta di non andare alle Olimpiadi – incluso Tomas Berdych, che ha annunciato il suo ritiro sabato.

Il ceco ha dichiarato in una dichiarazione: “È stata una decisione difficile per me prendere dopo una lunga e meticolosa discussione con la mia più cara. È puramente una mia decisione personale…è a causa del virus Zika diffuso nel paese delle Olimpiadi.

“Come ho fondato una famiglia di recente, limitare i rischi per la salute verso il mio più vicino è la massima priorità.Mi scuso con tutti coloro che sono delusi dalla mia decisione. Credo che se raccoglierai un resoconto più profondo delle mie ragioni, capirai che l’ho fatto fuori dalla responsabilità della mia famiglia. “