Inoltre, i caricabatterie e i Rams sono stranamente simili in termini di output. Entrambe le squadre sono guidate dalle loro offese: i Rams sono al secondo posto nel DVOA offensivo, l’unica migliore misura di successo offensivo, mentre i Chargers sono terzi.

Entrambe le squadre sono schierate da quarterback che accumulano anni di MVP. Iniziamo con i caricabatterie. Nessuno gioca la posizione di Phillip Rivers, che porta un pizzico di spavalderia, mescolato con un pizzico di ferocia e una straordinaria mancanza di abilità atletiche. In questa stagione abbiamo visto la versione migliore di Rivers, che compie 37 anni a dicembre, sin dai suoi esordi. Può capire qualsiasi difesa se la vede abbastanza spesso, e non c’è niente che un coordinatore difensivo possa lanciare contro di lui che non ha visto un milione di volte. Inoltre, i pezzi intorno a lui hanno fatto sì che Rivers sembrasse giovane.Ha ricevitori esplosivi, un ritorno elettrico e una solida linea offensiva. “Un neo-colonialista”: le fratture di Kaepernick si riversano sul campo Per saperne di più

Infatti , il reato di Rams è diventato uno dei beniamini della lega. Usano tattiche innovative, un power run-game, un attacco di attacco rapido, e non hanno paura di lanciare il pallone verso il basso. I giocatori spesso appaiono spalancati attraverso il design del gioco; le difese sembrano scombussolate da tutti i movimenti pre-snap. Proprio come…i Chargers.Matt Ryan accumula il dolore per i New York Giants mentre gli Atlanta Falcons volano verso la NFL Per saperne di più

Le somiglianze continuano anche dall’altra parte della palla. Il fronte difensivo di Rams sembra più una lista All-Pro che un roster di una squadra e il loro secondario è ugualmente caricato.I Chargers portano Joey Bosa e Melvin Ingram alla festa, il duo più in gamba della lega e il loro secondario è anche dinamite. Derwin James è stato il miglior debuttante del campionato quest’anno con una distanza considerevole – siede sopra Aaron Donald e Khalil Mack nella percentuale di dropback di quarterback che ha interrotto. Non sono nemmeno sicuro di come sia possibile per una sicurezza.

E per i Rams c’è Donald, un campo di forza di un solo uomo per una difesa che è quasi sicuramente classificato tra i primi cinque in ogni maggiore categoria difensiva. Ndamukong Suh e Michael Brockers sono buttati dentro per buona misura. I Rams guidano il campionato in percentuale di pressione, facendo pressione su un enorme 40% di scatti.

C’è, ovviamente, una differenza evidente tra le due squadre: le persone si preoccupano davvero dei Rams.A proposito, non è solo a Los Angeles. Non puoi muoverti per le fessure della TV sull’abilità del capo allenatore Sean McVay (tutto vero, tutto guadagnato). Conoscerai la sua controparte Chargers, Anthony Lynn, se ti imbattessi in lui per la strada? LA ama i vincitori, così dicono. Bene, i Chargers stanno vincendo e nessuno sembra preoccuparsi, a livello nazionale o locale. I caricatori sono considerati subdoli, quando in realtà sono stati davvero grandiosi.Rodger Sherman (@rodger) Quanti fan dei caricatori vedete in questa immagine di un gioco domestico dei caricatori pic.twitter.com/F97c2YiQuuSeptember 9, 2018

Il problema per i caricabatterie è che i Rams di McVay si trovano su un altro livello, un vero e proprio juggernaut che gioca a colori a cui la città tiene veramente.Al contrario, i Chargers stanno giocando in uno stadio di calcio, lo StubHub Center di LA Galaxy, e la folla sparsa fa sembrare che siano sulla strada piuttosto che a casa. Le scene dei giochi contro i Chiefs e 49ers erano imbarazzanti, con i fan avversari che superano di gran lunga le persone che supportano i Chargers. Rivers ha dovuto usare un conteggio silenzioso a casa – pensaci per un secondo.

Tutto questo ha aiutato i Chargers a entrare comodamente nel ruolo di fratello minore. Sono i Clippers per i Lakers. Ma a differenza delle clip, i caricatori sono almeno competenti sul campo comunque. Registrati su The Recap, la nostra email settimanale delle scelte degli editor.

Un Super Bowl non è programmato per tornare a LA fino al 2022 quando i Chargers saranno l’inquilino di Rams nel prossimo stadio da sponsorizzare.Ma il trofeo Lombardi potrebbe – probabilmente dovrebbe – fare un ritorno prima di allora. I Rams sono i favoriti ma non dormono su quel fastidioso fratello più giovane. I Rams hanno un percorso più pulito: dovrebbero avere un vantaggio sul campo di casa; l’NFC non è impilato. I caricatori potrebbero anche non avere il miglior record nella loro divisione, tale è il potere del reato di Kansas City. Poi c’è la piccola questione dei Patrioti da affrontare.

Verso la settimana 8, i Chargers sono 5-2, i Rams 7-0. Un Super Bowl di Los Angeles potrebbe essere sulle carte. I tifosi devono iniziare a prestare attenzione, perché il miglior calcio in questo sport viene giocato nella destinazione dei sogni della lega.