Ha vinto qui nelle ultime due stagioni e la vittoria di domenica, che sarebbe il suo decimo della stagione, sarebbe sufficiente per vincere il titolo che tanto ambisce.Damon Hill: “Pensavo che il burro non si sarebbe sciolto a Nico La bocca di Rosberg “Per saperne di più

Un altro pensiero potrebbe essere entrato nella sua mente: Bet2u potrebbe piovere e le previsioni per un giorno piuttosto misto suggeriscono che sarà ad un certo punto nel pomeriggio. Le cose accadono in questa pista accidentata, relativamente corta, con le sue curve impegnative e il test dei cambi di quota – e cioè quando è asciutto. Quando piove a San Paolo, tutte le scommesse sono fuori.

In tempi straordinari Rosberg sarebbe un campione piuttosto ordinario, che non è quello di denigrare la sua eccellenza a tutto tondo.Cerchi invano la particolarità, la polvere di stelle che segna la grandezza, e non c’è di certo nulla di speciale nella sua capacità di Bet2u guidare sul bagnato, dove il suo compagno di squadra Lewis Hamilton è supremo.

Quando pioveva Il Monaco, Rosberg molto sottotono, era settimo, mentre Hamilton era in testa.

Rosberg guida di 19 punti, quindi un secondo e terzo posto nelle ultime scaramucce, qui e ad Abu Dhabi, sarebbe sufficiente. Hamilton deve cercare di vincere e sperare che qualcosa di sfortunato colpisca il diligente tedesco.

Quattro anni fa piovve e ne seguì il caos. Sebastian Vettel è stato Bet2u colpito due volte da Bruno Senna e perso contatti radio. “Penso che tutto ciò che potrebbe andare storto, sia andato storto,” ha detto Vettel.È riuscito ad allattare la sua Red Bull danneggiata al sesto posto in una gara sulle montagne russe per vincere il titolo per la terza volta.

Il Gran Premio del Brasile 2012 ha rappresentato l’ultima vittoria di Jenson Button e McLaren. Il 36enne, che quasi certamente guiderà la sua ultima gara di F1 ad Abu Dhabi il 27 novembre, sa tutto sulle condizioni.

“Se è bagnato qui, sostengo Lewis per il titolo, se è secco, Nico. Penso che l’idea di una gara bagnata preoccuperà Nico e quindi la pressione è lì, sicuramente. Mi sono qualificato 14 ° nel 2009 [il suo anno di campionato]. Era bagnato e ho pensato che qualsiasi piccolo movimento sarebbe stato un disastro. Una piccola scivolata è sufficiente per costarti un secondo, o la metti nel muro.

“La Mercedes è un buon risultato negativo per loro è Bet2u bonus mobile seconda, ma se è bagnata, sicuramente la confonde.Penso che le Red Bulls saranno molto forti sul bagnato. Il potere non ha importanza quindi. Potrebbe essere davvero eccitante. ”

Ci sono state 57 gare di Formula 1 dall’inizio della stagione 2014, quando i motori V8 da 2,4 litri sono stati sostituiti da 1,6 litri V6 turbocompressi.La Mercedes cercherà di fare mezzo secolo di vittorie domenica e pochi scommetterebbero contro questo evento.

Hamilton, che non è riuscito a vincere in Brasile in nove tentativi precedenti, ma ha vinto il suo primo campionato mondiale qui in Il 2008, dopo aver revisionato Timo Glock nell’ultimo giro per assicurarsi il quinto posto che aveva bisogno di superare la sfida di Felipe Massa, ha ottenuto il primo sangue venerdì producendo i tempi più veloci in entrambe le Bet2u sessioni di prove tenute in condizioni calde e soleggiate. / p>

Ha iniziato chiudendo un decimo di secondo davanti a Max Verstappen della Red Bull, con Rosberg a 0,230 secondi dal terzo. Il compagno di squadra di Verstappen, Daniel Ricciardo, era quarto, quasi mezzo secondo dietro a Hamilton.Anche senza pioggia, Vettel, con gomme nuove, si è staccato e ci sono state anche difficoltà per altri piloti.

Nella seconda sessione di prove, Hamilton ha realizzato diversi giri eccezionali. Rosberg era secondo, a 0,030 secondi, seguito, sorprendentemente, dalla coppia Williams di Valtteri Bottas e Felipe Massa. Erano davanti a Red Bull e Ferrari.

È stata un’altra triste esibizione per la McLaren.Button ha avuto problemi con la sua auto e poi a Fernando Alonso è stato detto di saltare da lui a lato della pista a causa di un problema con la fornitura di acqua al sistema di recupero di energia.

Almeno lo spagnolo ha mantenuto il suo buon umore Bet2u suonando keepy-uppy con una pietra e poi prendendo posizione in TV dopo che il cameraman gli ha offerto il suo posto.

Kevin Magnussen, che ha concluso sedicesimo nella seconda sessione, si trasferirà ad Haas la prossima stagione, il 24enne Dane ha deciso di non rimanere con la Renault perché sentiva che la squadra non era completamente dietro di lui.