La crescente inquietudine per la posizione finanziaria del Rugby Football Union ha scatenato la brusca partenza di Steve Brown come amministratore delegato. Brown lascerà l’unione più ricca del mondo il prossimo mese dopo meno di 15 mesi nel ruolo tra le pretese di uno dei suoi predecessori, Francis Baron, di cattiva gestione finanziaria a Twickenham.

L’ex capitano inglese Nigel Melville reciterà come amministratore delegato ad interim fino a quando non viene trovato un sostituto per Brown, che è entrato a far parte della RFU nel 2011 e ha ricoperto una serie di ruoli tra cui il direttore finanziario prima di sostituire Ian Ritchie nel ruolo principale.Nonostante l’enorme manna per aver ospitato la Coppa del Mondo di Rugby 2015, la RFU ha dovuto licenziare 64 persone questa estate e le sue finanze sono sottoposte a un esame crescente.Ben Ryan: “Se il rugby fosse una società, la gente lo paragonerebbe a un Enron” Leggi di più

Un rapporto critico compilato da Baron, che era l’amministratore delegato della RFU per 12 anni fino al suo pensionamento nel 2012, ha suggerito che il sindacato ha subito perdite nette di £ 46,4 milioni negli ultimi sei anni, senza includere un un profitto una tantum di £ 26 milioni ha ricevuto a seguito dell’hosting di RWC 2105.Anche il costo delle nuove strutture aziendali dell’East Stand è aumentato drasticamente, da £ 53,5 milioni a £ 81 milioni, mentre si dice che la RFU sia pronta ad aumentare i suoi prestiti a £ 90 milioni l’anno prossimo.

Inoltre sono quelli all’interno del sindacato che credono che la spesa non sia stata sufficientemente tenuta sotto controllo, dato l’accordo di otto anni di £ 220m siglato con i principali club inglesi nel 2016. Anche i costi di gestione della squadra nazionale sono cresciuti a spirale, con il tour estivo del Sudafrica andando sostanzialmente oltre il budget e devono essere pagati significativi risarcimenti ai Blue Bulls per il reclutamento dell’allenatore della difesa John Mitchell.

Brown ha anche impegnato il sindacato con un’ulteriore somma all’inizio di quest’anno rinnovando Eddie Il contratto di Jones per altri due anni, da quando l’Inghilterra ha perso sei prove su 10.Il sindacato ha già indicato che il finanziamento di base è destinato a risentire di un programma da 50 milioni di sterline per l’installazione di campi artificiali in tutto il paese, un lascito chiave della Coppa del Mondo, ora in fase di revisione. / p>

Tra i lati positivi, Brown, in qualità di amministratore delegato del comitato organizzatore del torneo, ha contribuito a garantire che la Coppa del Mondo 2015 fosse un successo eccezionale e che il suo staff fosse molto apprezzato. Si è formato in origine come contabile presso il National Health Service ed è stato un chitarrista occasionale a suo tempo.Il suo incarico di amministratore delegato, tuttavia, sarà ora ricordato per la sua brevità, con le finanze della RFU che saranno sicuramente oggetto di intenso nuovo interesse.

“Questo è un giorno triste per l’Unione”, ha detto il Il presidente di RFU, Andy Cosslett. “Steve è stato una figura chiave durante un lungo periodo di crescita sostenuta per l’Unione e ha svolto un ruolo chiave nel consegnare la Coppa del mondo di rugby 2015. La sua instancabile etica del lavoro e atteggiamento altruista gli hanno fatto guadagnare il rispetto di tutti coloro che lo conoscono e il gioco lo farà sii estremamente triste nel vederlo andare. ”

Brown, che descrisse il suo ruolo come” il lavoro di una vita “quando prese il posto di Ritchie, disse:” Questa è stata una decisione molto difficile per me rendere. All’inizio di questa settimana ho informato il consiglio di amministrazione della RFU che era giunto il momento di dimettermi e prendermi un po ‘di tempo.Ho amato il mio tempo nel rugby e sono profondamente orgoglioso di aver contribuito a uno sport che amo. Sono stati sette anni e mezzo affascinanti. ”

Melville, che ha già le mani piene come direttore del rugby professionista della RFU, ha trascorso un decennio alla guida del rugby USA prima di tornare nel Regno Unito in 2016 per assumere il suo ruolo attuale.